In Primo Piano

CAPODANNO ALTERNATIVO IN PRESENZA

Inviato da:

La sera di San Silvestro è un momento magico, un momento focale, in cui tutto il mondo celebra la fine del vecchio anno e l’inizio del nuovo anno, e con l’anno nuovo che inizia simbolicamente si festeggia e si dà il ben venuto a tutto ciò che di buono e bello desideriamo nelle nostre vite, gioia, prosperità, salute, amore, fortuna, serenità. Tutte le persone mandano generosamente auguri ad amici, parenti, conoscenti; nessun periodo dell’anno come questo è ricco di benedizioni e buoni auspici per tutti.

Un aspetto che ho sempre fatto fatica a comprendere e ancor di più ad accettare è la modalità in cui moltissime persone festeggiano questa notte così speciale, una notte in cui secondo me sarebbe bello vegliare, assaporare ogni istante, magari insieme agli amici più cari, o alla persona amata, o da soli, facendo ciò che più amiamo; i più desiderano divertirsi, bellissima attività, fondamentale direi; peccato che divertirsi, sia nei giovani che negli adulti, significhi molto spesso sfrenare, oltrepassare ogni limite, perdere il controllo.

Allora vi propongo un Capodanno alternativo: un Capodanno in presenza! Ovunque e con chiunque voi siate provate a essere totalmente presenti, magari bevendo un bicchiere di vino in meno, non per una motivazione morale o bacchettona, semplicemente perché essere presenti è di gran lunga più entusiasmante, esilerante, appagante rispetto all’ essere altrove, al non esserci, essere fuori di sè, scordarsi di Chi siamo. La parola stessa “divertire” nella sua etimologia rimanda al volgere altrove, al deviare; tenendo conto che già normalmente viviamo senza consapevolezza, quasi totalmente identificati con i nostri problemi e con i nostri pensieri, invece che con l’anima, ecco che un gran “divertimento” sarebbe senz’altro quello di volgere altrove la nostra attenzione, cioè a noi stessi, alla nostra meravigliosa vita, a chi siamo veramente, a tutti i doni che abbiamo.

Dunque, siete pronti al count down? Da 10, dall’esterno, dall’illusione, dal sogno, dalla convinzione di essere persone, allo 0, all’interno, alla Realtà, alla Verità, alla certezza di essere divini!

BUON ANNO A TUTTI!

Franca Soavi

0
  Articoli collegati
  • No related posts found.

Aggiungi un commento