In Primo Piano

Nuovo Programma di Audiomeditazioni

Inviato da:

Tra i luoghi al mondo dove mi piace particolarmente stare, dove mi sento me stessa, mai sola, felice, in pace e piena di ispirazione ci sono i boschi e le librerie. Una libreria, così come un bosco, è una cattedrale dove l’anima, almeno la mia, può innalzarsi e incontrare con più facilità l’Assoluto. Spesso, quando ho un pò di tempo libero e sono in città, entro in una chiesa oppure in una libreria…In entrambi i luoghi entro in uno stato di contemplazione e meditazione. Ritrovo me stessa, la parte più profonda e vera di me.

Mi piace scrivere rigorosamente a mano e amo la carta, il suo colore, il suo odore, la sua consistenza, poterla sentire sotto le dita. Trovo estremamente affascinanti i libri, l’energia che sono in grado di trattenere, le storie che evocano, oltre a quelle che raccontano, quelle delle persone che li hanno letti, tenuti in mano, portati con sè nei vari luoghi della loro vita.

Amo parlare con le persone, guardarle negli occhi, essere presente con il mio corpo e con tutta la mia energia, sentire la loro presenza con tutti i sensi, ascoltare oltre le parole il tono di voce, il timbro, il ritmo, il volume, le pause, notare lo sguardo, il linguaggio delle mani, del corpo, accorgersi della luce che trasmettono, o dell’ombra.

TECNOLOGIA VS SPIRITUALITA’? Per molto tempo sono stata piuttosto “allergica” alla tecnologia, ai computer e ai vari dispositivi elettronici in gran uso nella nostra epoca. Un messaggio su un telefonino ad esempio non può in alcun modo secondo me sostituirsi a tutto ciò descritto sopra. Sappiamo bene tutti il danno a livello relazionale e non solo che la moderna tecnologia sta portando specie nelle generazioni più giovani, ormai in seria difficoltà a relazionarsi reciprocamente vis a vis, senza il tramite di un tablet o di uno smartphone. Ho notato anche come sia molto comune e diffusa soprattutto negli ambienti o nelle persone cosiddetti “spirituali” una certa intolleranza, giudizio e incapacità a padroneggiare al meglio la tecnologia, quasi le due aree debbano necessariamente essere in antitesi, secondo l’antica (e obsoleta!) contrapposizione tra materia e spirito…Da tempo ormai ho maturato come sia di molto preferibile includere invece di escludere, aggiungere invece di escludere, espandersi invece di star stretti e fermi nel già noto, e quanto sia sinonimo di intelligenza e maturità saper cogliere il positivo in ogni manifestazione della vita; quest’attitudine inoltre si rivela indispensabile per vivere in armonia col flusso costante della vita e per non ostacolarne il continuo divenire.

IL PROGETTO DI AUDIOMEDITAZIONI Alla luce di tutto ciò, questo nuovo anno ha visto per me la nascita di un nuovo ed entusiasmante progetto che si è fatto strada sempre più insistente dentro di me, chiamandomi senza possibilità di revoche alla sua pronta realizzazione! Tutto è incominciato lo scorso anno dal desiderio di alcune mie allieve del corso settimanale di Meditazione di registrare le mie meditazioni guidate, perchè potessero ascoltarle anche a casa da sole. Così è iniziata l’avventura. Prima a livello più amatoriale registravo la mia voce sul cellulare…! Man mano mi sono avvalsa di attrezzatura sempre più professionale e di musicisti che mi hanno aiutata e mi aiutano costantemente nella registrazione della voce e nella composizione di musiche  adatte al rilassamento. Quello che non si conosce si può sempre imparare! E’ entusiasmante imparare cose nuove!

A CHI E’ RIVOLTO IL PROGETTO DI AUDIOMEDITAZIONI: Sento di essere pienamente a ritmo con i tempi che viviamo con questo progetto. Nel crearlo in particolar modo ho pensato a tutte le persone molto impegnate, la cui vita personale e/o professione non consente loro di frequentare un corso di meditazione un dato giorno a settimana e in un dato orario; la mia simpatia va ad esempio alle tante mamme di bambini piccoli, che lavorano tante ore instancabilmente e che spesso non hanno la possibilità di dedicare del tempo a sè per ritrovarsi, per ricaricarsi, per ricentrarsi. E’ adatto alle tante persone che viaggiano per motivi lavorativi, o a chi lavora nelle fasce orarie solitamente dedicate ai corsi di meditazione, a tutti coloro che sono impossibilitati a muoversi a causa di una malattia, o anche a chi desidera risparmiare un pochino economicamente.

I VANTAGGI sono tanti dunque; principalmente si tratta di poter scegliere programmi personalizzati con i quali iniziare a lavorare su di sè e su vari aspetti che desideriamo migliorare. E’ possibile scegliere qualsiasi momento della giornata per ascoltare gli audio, basta un lettore mp3 o un semplice telefonino e delle cuffie o auricolari. Ovviamente il lavoro svolto in gruppo può essere complementare al lavoro svolto quotidianamente e autonomamente con gli audio, un lavoro non esclude l’altro, bensì si tratta di modalità complementari.

Al link sotto potete trovare il primo programma che ho creato dal titolo “Purificazione Profonda”: si tratta di un pacchetto di 3 Audiomeditazioni, trovate all’interno la descrizione dettagliata e come ricevere l’mp3 sul vostro dispositivo. Presto pubblicherò vari altri pacchetti a tema, tra cui: “Potenzia l’autostima”; “Trasforma la negatività in fiducia”; “Vinci ansia e paura”. Nel frattempo potete scaricare alcune Audiomeditazioni gratuite.

Grata alla moderna tecnologia che consente a tante più persone di conoscere la Meditazione e di praticarla!

Buona Audiomeditazione!

Franca Soavi

http://www.spazioinfinito.net/prodotto/purificazione-profonda-3-audiomeditazioni/

0
  Articoli collegati
  • No related posts found.

Aggiungi un commento