In Primo Piano

IL TUFFO

Inviato da:

Quando il fare frenetico rallenta

fino a fermarsi,

e i rumori assordanti

si fanno brusii lontani,

tutta la Vita che credevo fuori

la ritrovo di colpo tutta dentro.

Un ritmo nuovo emerge,

prorompente, imponente,

un ritmo che accade

senza di me,

un ritmo che io posso testimoniare,

ma che non mi è dato dirigere,

nè controllare.

Un nuovo mondo avanza

e scivola davanti al mio sguardo,

sostituendosi al vecchio,

che esce di scena come una pagina

voltata dal vento.

Un suono nuovo mi avvolge,

mi invita all’ascolto.

Ed io mi ritrovo a un bivio:

penso e sto nel Tempo,

o faccio il salto, amo,

e mi tuffo nell’Eterno?

 

Franca Soavi

0
  Articoli collegati
  • No related posts found.

Aggiungi un commento