In Primo Piano

FINIRE PER INCOMINCIARE

Inviato da:

Sono troppo stanco, non ho tempo, mi sento bloccato, ho troppe cose da fare…
Quante volte ogni giorno pronunciamo e sentiamo altri pronunciare frasi simili a queste…

Molti non sanno che una quantità enorme di energia è costantemente impegnata e tenuta bloccata dal nostro sistema psicologico inconscio ed energetico per tutte le situazioni che nella nostra vita non sono compiute, finite, concluse, fatte.

Ad esempio quella telefonata che rimando, o quella lettera che non ho il coraggio di scrivere, quella conversazione che mi riprometto da mesi o forse anni di affrontare con mia moglie, senza mai trovare il momento giusto, quel libro che non ho il tempo di finire, quella visita che dovrei fare se solo non avessi paura degli esiti, quel lavoro che vorrei cambiare, quell’amica che dovrei lasciare, quella tesi di laurea che potrei scrivere, quella stanza che dovrei riordinare…

Tutto ciò che non è finito necessita di un quantum di energia per essere mantenuto in vita, in sospeso, tenuto lì, in attesa.
Anche quando apparentemente nella mia mente non penso più a quella cosa, in realtà una parte della mia ATTENZIONE è comunque attaccata a tutte quelle situazioni, anche se non me ne accorgo; e quell’attenzione, quell’energia non ce l’ho a disposizione per fare altro, per incominciare nuovi progetti, per dedicarmi a nuove idee.

Non concludere ciò che va fatto è come lasciare aperte tante finestre su un computer: tutto il sistema si rallenta, e se a fine giornata prima di spegnere il computer non chiudo ogni finestra, rischio di mandare in blocco tutto quanto.

Quando ti senti molto stanco, stressato, bloccato, o forse non riesci a prendere una decisione importante, a scegliere, puoi osservare cosa nella tua vita necessiti di essere compiuto. Parti dalle azioni più semplici e via via affronta quelle più grandi.
Sii consapevole della grande quantità di energia, vitalità, ispirazione, creatività che si libera ogni volta che qualcosa viene concluso con consapevolezza! Ora sei pronto e libero per incominciare qualcos’altro!

Franca Soavi

0
  Articoli collegati

Aggiungi un commento